IBEBI: DESIGN MINIMAL E COLORATO

Creato dalla passione di due fratelli, Andrea e Alberto, IBEBI è diventato in breve tempo uno dei brand di riferimento nel settore design, a livello internazionale. La storia...

979 1
979 1

Creato dalla passione di due fratelli, Andrea e Alberto, IBEBI è diventato in breve tempo uno dei brand di riferimento nel settore design, a livello internazionale.
La storia di IBEBI è semplice quanto i valori e la filosofia che guidano quest’azienda.

È il 1996 quando i Bebi hanno l’idea di lanciarsi nel mondo del design legato al colore. La produzione riguarda arredamento per ufficio e contract con sedie particolari e uniche e tavoli ribaltabili innovativi nel settore.

index

Moltissimi articoli della collezione hanno diverse sfumature di tonalità decise.
Sono prodotti diversi dai soliti, inusuali, fuori dall’ordinario e funky, come amano definirli alcuni clienti inglesi.

Tutti gli oggetti sono sviluppati con la collaborazione di designers italiani ed esteri e il successo è immediato e ben oltre le aspettative.

La presentazione è uno degli elementi che caratterizzano questo marchio. Il catalogo è stato realizzato dallo scultore, designer e pittore Giorgio Manzali. Ogni singola pagina è stata realizzata a mano e poi tradotta in fotografia.

Catalogo_IBEBI_2016_30f

IBEBI è stato presente in molte fiere nazionali ed internazionali come HD di Las Vegas, I Saloni del Mobile di Milano, Maison & Object a Parigi, 100% Design a Londra, Fuori salone di Milano, Fiera del Design a Torino e Sun a Rimini.

Molti progetti Contract e Hospitality sono stati realizzati, oltre che in Italia, in tutto il mondo.

Italia –  Multi presso il nuovo “Opificio Golinelli”.

multi

Francia – Hula Op in un bar

francia

Regno Unito – Hula Op e Obi – Crystal Palace.

londra

Olanda – Hoth in un ristorante.

olanda

Belgio – Hoth in una mensa scolastica.

hoth_belgium__(3)_568_g

Queste sono solo alcune delle soluzioni di utilizzo del design IBEBI e alcuni prodotti della vasta gamma del catalogo 2016….non perdetevi i prossimi appuntamenti.

In this article