Finestre ad anta o scorrevoli?

Il metodo di apertura di una finestra è una scelta importante quando si sta progettando di costruire casa. Gli aspetti da valutare sono molteplici, come la sicurezza o...

390 0
390 0

Il metodo di apertura di una finestra è una scelta importante quando si sta progettando di costruire casa. Gli aspetti da valutare sono molteplici, come la sicurezza o la facilità di cura degli stessi.

97c4b272dfdfb8b146f7969cbf36a31e

Prima di decidere sarebbe bene considerare le caratteristiche di ciascuna tipologia offerta e capire quale meglio si adatta alle vostre esigenze, considerando comunque che entrambe le soluzioni sono ottime.

La finestra ad anta o battente, è quel tipo di apertura tradizionale verso l’interno. Un serramento che permette di dare maggior aerazione alla stanza ed essere pulito in tutta sicurezza in modo semplice e veloce.  Solitamente l’anta è collegata al telaio fisso tramite una cerniera. 

dscn0736-1200x1200-c

IMMAGINE: Serramento Alba Doors.

Questa soluzione è sicuramente una delle più economiche, pur garantendo robustezza, stabilità e protezione. Le finiture sono molpteplici, in legno, PVC, miste e le colorazioni rientrano nell’infinita gamma di colori Ral. Sono versatili con profili piatti, arrotondati e quant’altro in modo da offrire al cliente la quasi completa personalizzazione.

roma11-1200x1200-c

IMMAGINE: Serramento Alba Doors.

I sistemi scorrevoli corrono invece all’interno di un controtelaio in acciaio e diventano la soluzione ideale per superfici finestrate di elevate dimensioni che ricercano grande luminosità e un’estetica di design. La leggerezza è uno dei fattori a suo favore poichè basta azionare una maniglia per avere la massima facilità di apertura.

ondaf-1200x1200-c

Vengono anche utilizzate in ambienti contenuti dove ottimizzare gli spazi, e in particolar modo le pareti, è un bisogno primario. Inoltre questa tipologia permette di avere soglie ribassate e quindi superfici vetrate ancor più grandi e ante dalle dimensioni davvero notevoli.
scorrevole

Salva

Salva

In this article
-->