Una Casa in un Silos!
ottobre 31, 2017 (No Comments) by ELENA - VogliaCasa.it

I silos di grano non devono necessariamente essere limitati alla tenuta di grano. In effetti, li abbiamo visti convertiti in qualsiasi cosa, dalle pareti di arrampicata agli spazi urbani interattivi. Possono anche essere convertiti in piccole case, come ha fatto questa coppia trasformando un vecchio silo dal 1955 nella loro prima casa.

Situato a Phoenix, in Arizona, questa splendida casa di 366 metri quadrati è stata progettata e costruita dall’architetto Christoph Kaiser e dalla designer Shauna Thibault.

Ci sono voluti oltre 18 mesi per completare il progetto, con gran parte dei mobili e degli arredi che sono stati realizzati su misura, per adattarsi alla forma rotonda del silo. Lo spazio è per lo più aperto, ad eccezione di un bagno posizionato dietro una porta del mobile, quindi un ulteriore soppalco è stato aggiunto per ospitare la camera da letto. Lo spazio si raddoppia come un cinema con altoparlanti nascosti sotto il letto per fornire quel bit extra di teatralità sonica.

C’è una porta scorrevole alta e personalizzata che consente l’accesso al cortile, che aiuta anche a collegare l’interno con l’esterno, dando il senso che la casa è più grande del suo guscio.

C’è una doccia all’aperto e canali d’aria sotterranei che compensano passivamente il rumore dal sistema di climatizzazione, oltre a un lucernario apribile nella parte alta del silo che aiuta a raffreddare l’interno.

Anche se ci sono molti vantaggi nell’abitare in un piccolo spazio, ci sono stati molti compromessi, come arredare con elementi essenziali, nonché imparare molto rapidamente a mantenere le cose armoniose e in ordine.

Salva

Salva

Salva

Salva

Comments are closed.

MAGAZINE

Categorie

RECENSIONI

    Houzz

EVENTI

SHOP ON LINE

Una Casa in un Silos!
ottobre 31, 2017 (No Comments) by ELENA - VogliaCasa.it

I silos di grano non devono necessariamente essere limitati alla tenuta di grano. In effetti, li abbiamo visti convertiti in qualsiasi cosa, dalle pareti di arrampicata agli spazi urbani interattivi. Possono anche essere convertiti in piccole case, come ha fatto questa coppia trasformando un vecchio silo dal 1955 nella loro prima casa.

Situato a Phoenix, in Arizona, questa splendida casa di 366 metri quadrati è stata progettata e costruita dall’architetto Christoph Kaiser e dalla designer Shauna Thibault.

Ci sono voluti oltre 18 mesi per completare il progetto, con gran parte dei mobili e degli arredi che sono stati realizzati su misura, per adattarsi alla forma rotonda del silo. Lo spazio è per lo più aperto, ad eccezione di un bagno posizionato dietro una porta del mobile, quindi un ulteriore soppalco è stato aggiunto per ospitare la camera da letto. Lo spazio si raddoppia come un cinema con altoparlanti nascosti sotto il letto per fornire quel bit extra di teatralità sonica.

C’è una porta scorrevole alta e personalizzata che consente l’accesso al cortile, che aiuta anche a collegare l’interno con l’esterno, dando il senso che la casa è più grande del suo guscio.

C’è una doccia all’aperto e canali d’aria sotterranei che compensano passivamente il rumore dal sistema di climatizzazione, oltre a un lucernario apribile nella parte alta del silo che aiuta a raffreddare l’interno.

Anche se ci sono molti vantaggi nell’abitare in un piccolo spazio, ci sono stati molti compromessi, come arredare con elementi essenziali, nonché imparare molto rapidamente a mantenere le cose armoniose e in ordine.

Salva

Salva

Salva

Salva

Comments are closed.

MAGAZINE

Categorie

RECENSIONI

    Houzz

EVENTI

SHOP ON LINE