LUCERNARI: utilità, bellezza e design!
novembre 7, 2018 by ELENA - VogliaCasa.it

Uno dei maggiori confort che ciascuno di noi vorrebbe ottenere nella propria abitazione è una infnita fonte di luce naturale. Le grandi aperture sulle pareti in voga oggigiorno, possono adempiere molto bene a questo compito, ma quando si entra in una mansarda e non solo, la prima cosa che ci colpisce non è l’illuminazione proveniente dai lucernari nella copertura?

LUCERNARI

Le dimensioni di queste finestre per tetti possono essere differenti e variano a seconda dello spazio a disposizione e dall’inclinazione della copertura. Scegliere da soli può essere una soluzione ma è ovvio che un serio professionista potrà progettare nei dettagli questa tipologia di apertura; consigliando i materiali per il telaio, il vetro, gli eventuali oscuranti e tutto ciò che meglio si adatta per raggiungere il risultato ottimale studiato su misura per ogni progetto.

Una finestra di questo genere, oltre a far entrare più luce naturale nelle varie stanze, renderà gli ambienti più confortevoli, permettendo di recuperare aree inutilizzate del sottotetto e creare degli spazi-gioco per bambini, dei piccoli loft o delle camere per ospiti o semplicemente “rendere vivo” un corridoio o un ingresso.

Alcuni accorgimenti possono rendere ancor più piacevole la combinazione tra questi infissi e il luogo in cui vengono inseriti. Sicuramente l’utilizzo di colori neutri aumenta la luminosità dello spazio e rende ancor più gradevole la sensazione di ampiezza all’interno di una stanza.

Organizzare e sfruttare le travi a vista, per appendere oggetti, lampade, amache…può essere utile quando ogni cm è indispensabile per arredare al meglio.

Infine, creare dei balconi per sfruttare al meglio la superficie e aumentare lo spazio vivibile, è sicuramente un buon modo di investire per garantire comfort in casa.

INFORMAZIONI UTILI.
La detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici, con la sostituzione di infissi, comprese le finestre per tetti, è pari al 50%, fino a un valore massimo di 60.000 euro e valida per tutto 2018 con la condizione che siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica.

Chi desidera sostituire vecchie finestre per tetti con finestre a risparmio energetico può eseguire i lavori senza chiedere alcun tipo di permesso. L’importante è che gli infissi sostituiti siano della stessa dimensione di quelli precedenti. E’ necessaria la certificazione degli infissi da parte del produttore che può rilasciarla dopo l’avvenuto montaggio.

 

Comments are closed.

Categorie

RECENSIONI

Elena Boggia a Nole, TO, IT su Houzz
    Houzz

EVENTI

LUCERNARI: utilità, bellezza e design!
novembre 7, 2018 by ELENA - VogliaCasa.it

Uno dei maggiori confort che ciascuno di noi vorrebbe ottenere nella propria abitazione è una infnita fonte di luce naturale. Le grandi aperture sulle pareti in voga oggigiorno, possono adempiere molto bene a questo compito, ma quando si entra in una mansarda e non solo, la prima cosa che ci colpisce non è l’illuminazione proveniente dai lucernari nella copertura?

LUCERNARI

Le dimensioni di queste finestre per tetti possono essere differenti e variano a seconda dello spazio a disposizione e dall’inclinazione della copertura. Scegliere da soli può essere una soluzione ma è ovvio che un serio professionista potrà progettare nei dettagli questa tipologia di apertura; consigliando i materiali per il telaio, il vetro, gli eventuali oscuranti e tutto ciò che meglio si adatta per raggiungere il risultato ottimale studiato su misura per ogni progetto.

Una finestra di questo genere, oltre a far entrare più luce naturale nelle varie stanze, renderà gli ambienti più confortevoli, permettendo di recuperare aree inutilizzate del sottotetto e creare degli spazi-gioco per bambini, dei piccoli loft o delle camere per ospiti o semplicemente “rendere vivo” un corridoio o un ingresso.

Alcuni accorgimenti possono rendere ancor più piacevole la combinazione tra questi infissi e il luogo in cui vengono inseriti. Sicuramente l’utilizzo di colori neutri aumenta la luminosità dello spazio e rende ancor più gradevole la sensazione di ampiezza all’interno di una stanza.

Organizzare e sfruttare le travi a vista, per appendere oggetti, lampade, amache…può essere utile quando ogni cm è indispensabile per arredare al meglio.

Infine, creare dei balconi per sfruttare al meglio la superficie e aumentare lo spazio vivibile, è sicuramente un buon modo di investire per garantire comfort in casa.

INFORMAZIONI UTILI.
La detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici, con la sostituzione di infissi, comprese le finestre per tetti, è pari al 50%, fino a un valore massimo di 60.000 euro e valida per tutto 2018 con la condizione che siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica.

Chi desidera sostituire vecchie finestre per tetti con finestre a risparmio energetico può eseguire i lavori senza chiedere alcun tipo di permesso. L’importante è che gli infissi sostituiti siano della stessa dimensione di quelli precedenti. E’ necessaria la certificazione degli infissi da parte del produttore che può rilasciarla dopo l’avvenuto montaggio.

 

Comments are closed.

Categorie

RECENSIONI

Elena Boggia a Nole, TO, IT su Houzz
    Houzz

EVENTI