5 PUNTI FONDAMENTALI PER UN TRASLOCO CON BAMBINI

Traslocare, inevitabilmente significa cambiamento e nella maggior parte delle situazioni riguarda i traslochi di casa. In altre circostanze lo spostamento può essere differente e più importante e riguardare...

61 0
61 0

Traslocare, inevitabilmente significa cambiamento e nella maggior parte delle situazioni riguarda i traslochi di casa.

In altre circostanze lo spostamento può essere differente e più importante e riguardare anche cambio di regione o paese per motivi di lavoro.

Tutto ciò che ne consegue provoca differenti sensazioni nelle persone coinvolte. Emozione ed entusiasmo per un nuovo capitolo di vita che inizia e panico per tutti i preparativi che si devono affrontare e tristezza per cosa si lascia.

La parte più impegnativa e di maggiore attenzione è rappresentata la scelta degli imballaggi corretti per  oggetti fragili, vestiti e oggetti pesanti.

2ec908c268f0a6fe90823d2e8525137c

Operazione da compiere non vicino all’imminente data del trasloco stesso, ma pianificata almeno qualche settimana in anticipo.

Scelti i contenitori, adeguati alle varie dimensioni e necessità, sarebbe opportuno preparare un fondo di protezione con del pluriball e, successivamente, inserire gli innumerevoli oggetti da trasportare.

Tutte le scatole andranno riempite completamente per evitare che gli oggetti possano muoversi ed urtarsi ma se in alcuni casi fossero semi vuote, utilizzare dei fiocchetti di polistirolo può senz’altro aiutare allo scopo di attutire eventuali danni.

Fatto ciò, dividere il più possibile gli scatoloni in base alla stanza di appartenenza è un’idea davvero collaudata per riuscire a ritrovare le proprie cose più in fretta e destinarle immediatamente al nuovo spazio.

Se queste operazioni possono sembrare complicate e stancanti solamente nel pianificarle, pensate se nell’affrontare un trasloco di casa ci fossero anche dei bambini da coinvolgere e aiutare?

47963d7711f97477ad1ebfc9ab6a8276

Per  far accettare il cambiamento e questa nuova importante situazione ai più piccoli, i passi da seguire sono fondamentalmente 5.

  1. Sarebbe bene mostrare la nuova casa, anche se ancora in via di costruzione o vuota, al bambino per fagli comprendere quali saranno i suoi nuovi spazi e la vita che lo attenderà;
  2. Cercare di rendere il trasloco di casa un’avventura per tutta la famiglia e catturare l’attenzione per far si che aiuti nella preparazione del grande evento;
  3. Coinvolgerlo nello “smontare” la casa che si lascia per creare scatoloni suddivisi per tematiche;
  4. Scegliere insieme le cose da tenere o destinare ad altre soluzioni (regalarle, donarle o gettarle);
  5. Iniziare dalla sua camera al momento di disfare i bagagli per fargli prendere confidenza con il nuovo ambiente e permettergli di personalizzare lo spazio per far sì che lo percepisca davvero come suo.

moving_with_kids

Inoltre, dal momento che in linea di massima i mobili restano sostanzialmente gli stessi, varrebbe la pena di investire in qualcosa di nuovo, sia esso un accessorio o un giocattolo, che possa aiutare ad amare la novità.

Salva

Salva

Salva

Salva

In this article