Il successo di Arcadia Componibili ad Arkeda!

Arcadia Componibili S.r.l. è stata tra gli espositori di Arkeda, la mostra convegno dell’architettura, edilizia, design e arredo tenutasi a Napoli lo scorso dicembre e che gode del...

70 0
70 0

Arcadia Componibili S.r.l. è stata tra gli espositori di Arkeda, la mostra convegno dell’architettura, edilizia, design e arredo tenutasi a Napoli lo scorso dicembre e che gode del patrocinio degli Ordini degli Architetti, degli Ingegneri, delle Associazioni di Designer delle Università.

Il successo per il brand, leader nel settore di concept per workspace , è stato immediato, grazie alle proposte relative al sistema di pareti manovrabili Rolling Wall e alla parete doppio vetro Kristal Twin.

La prima permette di creare spazi con dimensioni variabili. Può essere utilizzata ovunque, dall’ufficio a settori come il casalingo, l’alberghiero e l’arredamento per palestre o centri per disabili. Grazie alla R&S aziendale, il prodotto dopo solo 7 anni è alla terza generazione. I principi alla sua base sono: scorrevolezza, durabilità, insonorizzazione.

A questo sistema, Arcadia integra un’ulteriore generazione: Rolling 4.0. La tendenza di oggi è quella di smaterializzare le partizioni e ridurne gli spessori, garantendo privacy e diffusione della luce naturale. La pianta rigida è sostituita da open space, dove la flessibilità dei sistemi di partizione permette di adattarsi ai cambiamenti delle modalità di lavoro.

La Kristal Twin rappresenta la trasparenza, che diventa sinonimo di chiarezza e di libera circolazione delle idee. Diventa fondamentale favorire il giusto rapporto tra luce naturale e artificiale, scegliere materiali non nocivi per la salute, garantire una corretta areazione e isolare acusticamente gli ambienti per prevenire situazioni di stress.

Lo sviluppo della tecnologia mobile, ha cambiato l’aspetto degli spazi di lavoro, scardinando l’idea dell’ufficio tradizionale composto da singole unità separate tra loro da schermature fisse.

In this article